Cinque consigli per proteggere i ciclamini in inverno

Scritto da


Lo abbiamo salutato come principe dell’autunno ma lo abbiamo anche riscoperto come prezioso alleato d’inverno per regalarci un balcone e un giardino pieno di colori. Il ciclamino è una pianta molto bella da regalare, con fiori colorati e un significato speciale, importante perciò sapercene prendere cura con cinque piccoli accorgimenti:

  1. fare attenzione alla temperatura: seppur abbia bisogno di luce (ma non diretta, meglio sistemarli a mezz’ombra. Corridoi, scale e ingressi, se ricevono molta luce, sono quindi i luoghi ideali in cui posizionarli), la pianta non dovrebbe mai essere esposta sopra i 15°. Nelle zone dove il clima invernale non è troppo rigido, può essere lasciato anche all’aperto, purché riparato da gelo e vento;

  2. eliminare completamente foglie e fiori appassiti, senza lasciare “mozziconi” che potrebbero marcire, contagiando altre parti della pianta;

  3. annaffiare la pianta in modo che il terriccio resti umido (non zuppo) costantemente (è meglio versare l’acqua nel sottovaso, lasciando che la pianta l’assorba da sè);

  4. non bagnare la pianta, per evitare la formazione di muffe;

  5. concimare con del fertilizzante liquido ogni due settimane.